fbpx
Giorno 5 – Il Designer ha un nome

Giorno 5 – Il Designer ha un nome

Hai mai sentito parlare del creatore? Avrebbe un nome?
Forse per te non è una sorpresa: questo creatore ha un nome familiare: Dio.

Potresti avere il tuo punto di vista su Dio.
Continua a leggere per scoprire se quest’immagine è basata sul punto di vista corretto.
Sii critico/a e non accettare solo quello che è scritto qua. Assicurati di trovare la verità su Dio te stesso investendo del tempo per scoprire la Sua vera identità. Abbi una mentalità aperta e non permettere ai tuoi presupposti e quel che hai imparato dagli altri di limitare la tua ricerca.

Perchè Dio non si mostra?

Potresti chiederti il perché non puoi vedere Dio. Sarebbe molto più facile vedere chi è Lui. Ma ciò come potrebbe essere possibile? È l’Essere Supremo di tutto. Se il sole è già difficile da guardare senza venire accecati, quanto sarebbe difficile osservare Dio, che ha fatto il sole, senza venire ‘accecato’?

Inoltre, se potessimo vedere Dio con i nostri occhi, la nostra libertà di scelta non sarebbe molto scelta. Saresti probabilmente automaticamente obbediente a Lui. Senza la Sua presenza visibile, mostreresti la tua vera natura. Un po’ come i bambini piccoli lasciati a casa per un po’ da soli mentre i genitori non sono la… cosa sceglieranno di fare?

L’universo è costruito con ordine e struttura. Ci sono leggi che si applicano anche al “giusto” e allo “sbagliato”. Ogni persona ha un’idea propria di cosa è giusto o sbagliato. Se Dio è il designer di tutto questo, è impossibile che Lui non sia giusto. Lui non può perdonare alcun errore senza compensazione – se lo facesse, qualsiasi persona potrebbe ricorrere a lui per lo stesso trattamento e il risultato sarebbe che tutte le cose sbagliate verrebbero ignorate e che l’ingiustizia avrebbe la meglio.

Non importa quanto grande o piccola, qualsiasi violazione significa che sei responsabile per le conseguenze.

Visto che tutte le persone tendono a scegliere di essere indipendenti per il loro bene, ogni persona ignorerà il loro Creatore prima o poi. Anche la più piccola forma di disobbedienza, ogni errore, ti rende impuro, e non sei più capace di confrontare la perfezione e giustizia di Dio.

Se desideri accettare che c’è un Dio che è il creatore di Tutto, sarai capace di comprendere la Sua presenza attraverso le Sue creazioni e le Sue leggi della natura.

Il piano più grande

Il risultato della nostra libertà di scelta, sembra essere disastroso. Visto che ogni essere umano disobbedirà alle leggi di Dio, e quindi non potrà stare onestamente davanti a Lui alla fine.

Per spiegare questo più dettagliatamente: la disobbedienza al piano di Dio risulta in una punizione. Alcune persone sono responsabili di aver ucciso centinaia o migliaia di persone. È ovvio che verranno punite. Ma qual è la linea che separa una piccola violazione da una grande violazione?

Come spiegato prima, Dio il nostro Creatore non si può corrompere, “nero e bianco”. A causa del loro libero arbitrio, le sue creature avranno la tendenza di scegliere per lor stesse, vogliono essere indipendenti. Vogliono essere responsabili della loro vita.

Anche la forma più piccola di disobbedienza, fare qualcosa sbagliato nella vita, ti renderà impuro e impossibilitato a confrontare un Dio puro e perfetto Non c’è modo in cui puoi risolvere questo problema da solo.

E invece, se Dio, il tuo Designer, si preoccupa per te? Tu sei la Sua creatura alla fin fine. Lui ti ha creato!

E se ha creato l’intero universo per mostrare la Sua grandezza alle Sue creature, incluso te?

E se Dio vuole condividersi con te? Non perché ne ha bisogno, ma perchè Ti ama?

E come si potrebbe risolvere questo problema? Continua a leggere per trovare altri dettagli sul più grande piano per il mondo.

Nessun Equilibrio tra Bene e Male

Se qualcuno ferisce qualcun altro, il rapporto tra questi due sarà disturbato. Una scusa può risolvere ciò, ma se qualcosa è rotto, ci si aspetterà una compensazione. Lo stesso si applica quando qualcuno viola la legge, dove chi l’ha violata deve pagare una multa o verrà messo in galera. Più grande è la violazione, più severa è la pena.

Con Dio, è diverso – Lui si aspetta un rapporto duraturo e fedele. Noi come persone siamo incapaci di raggiungere questo standard. Onestamente, ogni essere umano ha le proprie lacune e molte volte pensa e agisce per i suoi interessi.

Con Dio, non c’è equilibrio tra bene e male – Si aspetta una relazione monogama tra Lui e te. Tuttavia, siamo presto tentati a servire altre cause come soldi, possessioni, potere, famiglia e altre relazioni che ci portano costantemente via da un rapporto con Dio.

Quindi, non raggiungeremo mai le aspettative in un rapporto con Dio. Hai mai incontrato qualcuno che è perfetto? Qualcuno che fa sempre la cosa giusta e che non ha mai ferito un’altra persona? Più conosci qualcuno, e più noterai che questa persona ha anche le proprie lacune e che lui o lei solitamente pensa per il proprio interesse.

È impossibile raggiungere lo standard di perfezione in una relazione con Dio. Dio non può perdonare gli errori che facciamo o Lui non sarebbe più giusto. Come si può risolvere ciò?

Cose da pensare per oggi:

  • Riconosci il problema? C’è qualcuno che sinceramente rispetta Dio? O ogni umano in essenza si prende cura solamente dei propri interessi?
  • Come potresti essere capace di risolvere le tue lacune e gli errori, di essere disobbediente a Dio?
  • Come potresti rientrare nel grande piano?

Pensa a ciò per il resto della giornata e torna domani!

Continua al Giorno 6